Prysmian partner di Verizon per il progetto “Onefiber”

Prysmian Group, socio del Comitato Leonardo e azienda leader mondiale nel settore dei sistemi in cavo per l’energia e le telecomunicazioni, ha firmato un importante accordo di fornitura con l’americana Verizon Communications per supportare l’espansione della rete ottica dell’operatore telefonico che favorirà lo sviluppo dei servizi 5G, migliorando allo stesso tempo la capacità 4G LTE della rete a banda larga.Il contratto ha un valore di circa di 300 milioni di dollari e prevede la fornitura di 17 milioni di chilometri fibra di cavi a nastro e loose tube, e avrà una durata di tre anni.

“Il Gruppo Prysmian come leader globale nella produzione di cavi in fibra ottica è impegnato nel supportarelo sviluppo delle più avanzate infrastrutture deglioperatori di telecomunicazioni mondiali.Siamo orgogliosi di essere stata sceltianche da Verizon come partner per lo sviluppo di questo progetto strategico per gli USA” afferma HakanOzmen, CEO di Prysmian Group NA.

Sia Prysmian che Verizonritengono che ladomandadi cavi in fibra ottica per la rete broadband di prossima generazione (NGPON2) andrà oltre il 2020 poiché le nuove tecnologie come 5G e IoT diventeranno realtà.Prysmian effettuerà un significativo investimento nel 2018 per adeguare la propria capacità produttiva dicavi ottici in Nord America per supportare siail progetto Verizon sia la crescita degli investimentidei principali operatoridi telecomunicazionidel Paese. Il Gruppo vanta in Nord America una lunga storia e track record nella produzione di fibra e cavi ottici per una vasta gamma di applicazioni, e possiede tre siti produttivi dedicati alle telecomunicazioni, due per la produzione di cavi ottici e uno per le fibre.

La divisione telecom di Prysmian è stata qualificata da Verizon per fornire fibre, cavi ottici e connettività da più di un decennio.

VijuMenon, Chief Supply Chain Officer di Verizon, afferma: “Prysmian Group è un fornitore consolidato di soluzioni in fibra e cavi ottici per Verizon. Questo importante accordo di fornitura ci assicura di riuscire ad aumentare la fornitura così da espandere adeguatamente la capacità della nostra rete e velocizzare l’implementazione del 5G”.

Philippe Vanhille, SVP Telecom di Prysmian Group, dichiara “Anche se le connessioni sono sempre più wireless, il wireless è legato alla fibra. La crescita economica e la domanda dei consumatori dipendono in larga misura da una connettività a banda larga con una velocità gigabit, sempre disponibile. Il nostro parere è che sia megliofornire questo servizio tramite una rete fissa in fibra ottica.”

Un aspetto unico dell’accordo di fornitura tra Prysmian Group e Verizon è che coinvolge collaborazioni orientate alla diversità, un concetto di innovazione che va oltre la tecnologia, e includestandardsociali e di sostenibilità. Una percentuale del business avverrà tramite servizi di gestione dei materiali offerti da società terze che sono di proprietà e gestite da aziende certificate con a capo donne.

 Ulteriori informazioni: www.prysmiangroup.it