Agenzia ICE e RetImpresa insieme per aiutare le aggregazioni di imprese a internazionalizzarsi

Agenzia ICE e RetImpresa hanno siglato un accordo operativo per sostenere le aggregazioni di imprese, riunite sia in rete che in consorzi, a sviluppare progetti e attività sui mercati internazionali e a rafforzare così la loro competitività.

L’accordo prevede l’erogazione dei servizi del catalogo ICE a condizioni agevolate per i soci di RetImpresa oltre alla collaborazione su una serie di iniziative, in ambito informativo, formativo e di assistenza, per potenziare la capacità di internazionalizzazione e di export delle imprese italiane che condividono strategie e programmi di business.

Le reti di impresa e i consorzi per l’internazionalizzazione potranno infatti contare sull’esperienza, il know how e la diffusa presenza all’estero dell’ICE, attraverso 78 uffici in 66 Paesi, e sul supporto operativo dell’Associazione di Confindustria per la rappresentanza, la promozione e lo sviluppo delle aggregazioni tra imprese nel sistema produttivo italiano.

“La partnership con RetImpresa aggiunge un altro importante tassello ai servizi che offriamo alle imprese per sviluppare il proprio business nel mondo – dichiara Piergiorgio Borgogelli, Direttore Generale dell’Agenzia ICE – e siamo molto soddisfatti di poter supportare con il nostro expertise ed una capillare presenza all’estero, la creatività e l’innovazione italiane espresse dai soci di RetImpresa, contribuendo così a moltiplicare le loro opportunità sui mercati internazionali”.

“Quest’accordo ci consente di consolidare la collaborazione con l’Agenzia ICE – afferma Fabrizio Landi, Vice Presidente di RetImpresaper sostenere in maniera concreta le nostre imprese, specie PMI, ad affrontare insieme le sfide della competizione globale, puntando su fattori strategici quali la conoscenza, lo sviluppo di progetti sperimentali, di iniziative promozionali e il presidio dei mercati esteri”.