Ambasciata Porte Aperte – La sede diplomatica apre le porte ai visitatori

Il 2 giugno l’Italia e gli italiani nel mondo festeggiano la nascita della Repubblica Italiana. L’Ambasciata d’Italia a Brasilia celebra la ricorrenza dedicando il mese di giugno a tre importanti esposizioni e aprendo le proprie porte ai visitatori interessati a scoprire le peculiarità architettoniche ed artistiche dell´edificio di Pier Luigi Nervi, sede della Rappresentanza diplomatica.
La splendida Sala Nervi dell’Ambasciata ospiterà:

la mostra fotografica “Il paesaggio deScritto”, 89 immagini scattate dal fotografo Luca Capuano per illustrare i Siti italiani riconosciuti dall’Unesco “Patrimonio Mondiale dell’Umanità”. La bellezza e i contrasti, i centri storici e i monumenti più celebri, le preziose località spesso poco conosciute dal grande pubblico: dalle Dolomiti alla Sicilia, un viaggio lungo la Penisola attraverso l’incomparabile pregio storico, artistico e naturalistico dei paesaggi più famosi ed apprezzati al mondo.

In occasione del 60º anniversario della firma dei Trattati di Roma, l’Ambasciata ospiterà anche l’esposizione “Even Closer Union”, promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale italiano: fotografie, documenti storici, immagini e testimonianze ripercorrono la storia e l’evoluzione del progetto di integrazione dell’Unione Europea dal 1957 sino ai nostri giorni.

Con l’esposizione “Italiani Come Noi…” sarà possibile ripercorrere l’eccellenza del Made in Italy, attraverso le storie degli uomini e delle donne che nel corso dei secoli hanno contribuito a far conoscere l’Italia nel mondo, grazie alla loro attività di ricerca, alla loro creatività, alla loro arte. “Italiani Come Noi …” racconta la bellezza dell’Italia celebrando l’ingegno degli italiani che hanno fatto grande il nostro Paese.

Le mostre saranno aperte al pubblico nell’ambito della manifestazione “Ambasciata Porte Aperte”. Per tutto il mese di giugno la sede accoglierà i visitatori e li guiderà alla scoperta dell’opera architettonica di Pier Luigi Nervi, celebre ingegnere italiano collaboratore di architetti di fama internazionale, tra cui Le Corbusier e Louis Kahn, e autore di grandi opere, quali il Palazzo dell’Unesco a Parigi, l’Australian Square a Sydney, la Torre della Borsa di Montreal, l’aula delle udienze pontificie in Vaticano, il Grattacielo Pirelli di Milano, il Palazzetto dello Sport e l’Aeroporto Internazionale Leonardo da Vinci di Roma.

INFORMAZIONI SULLE VISITE GUIDATE

  • Le visite guidate sono gratuite con prenotazione anticipata.
  • Si terranno nelle giornate del 6, 8, 13, 20, 22 e 27 giugno, dalle ore 17.30 alle ore 19. Si raccomanda l’arrivo in Ambasciata almeno 15 minuti prima della partenza.
  • La visita è garantita per un gruppo minimo di 8 persone e per un massimo di 50. Il gruppo sarà formato sulla base dell’ordine di prenotazione.
  • Per le scolaresche: tutti i giovedì mattina, alle ore 10.30, su appuntamento, in ordine di prenotazione (max. 50 persone).
  • Prenotazioni: per prenotare la visita guidata sarà sufficiente scrivere una mail a eventos.brasilia@esteri.it, avente ad oggetto Ambasciata Porte Aperte, comunicando il giorno, il numero dei partecipanti e l’indirizzo e-mail al quale inviare la conferma.