BUONISSIMO! Gusto, qualità e tradizioni del Lazio

A Toronto una selezione di prodotti agroalimentari d’eccellenza e l’opportunità per le aziende laziali di stabilire nuove collaborazioni ed investimenti

A fine aprile, la Regione Lazio ha portato in Canada il suo territorio, le sue aziende e le sue eccellenze. La delegazione guidata dall’Assessore allo Sviluppo Economico e Attività Produttive della Regione Lazio, Guido Fabiani, ha infatti presentato a Toronto una selezione di prodotti agroalimentari disponibili per la prima volta in alcuni punti vendita della Greater Toronto Area.
L’iniziativa faceva parte di un progetto per la promozione dell’agroalimentare laziale avviato nel 2013, al quale hanno aderito oltre 80 aziende produttrici. Il progetto è stato coordinato da ICCO – Camera di Commercio Italiana dell’Ontario, in collaborazione con Lazio Innova, insieme all’Assessorato della Regione, alla Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa (CNA) di Roma ed all’Azienda Romana Mercati.
Nel corso della visita della delegazione, sono stati fatti degustare i prodotti laziali presso i punti vendita Lady York Foods a Toronto, Gastronomix nel centro finanziario della città e Michael-Angelo’s a Markham e Mississauga. Le degustazioni erano aperte al pubblico ma anche rivolte agli operatori di settore in cerca di novità da proporre alla propria clientela.
Tra i prodotti presentati – disponibili nei negozi ad un prezzo promozionale per un periodo limitato – anche pasta artigianale, salse e creme spalmabili, prodotti dolciari, biscotti, cioccolato, caffè e bibite analcoliche. Sono previste inoltre nei prossimi mesi altre degustazioni di prodotti del Lazio in collaborazione con Jan K. Overweel, importatore e distributore su rete nazionale, in ulteriori punti vendita della Greater Toronto Area.
Oltre a questa iniziativa nel campo dell’agroalimentare, la visita della delegazione laziale ha permesso di approfondire potenziali future collaborazioni, scambi commerciali e opportunità di investimenti in vari settori, tra cui l’aerospazio, i beni di consumo, il settore vinicolo, quello della meccanica, della farmaceutica e delle scienze della vita, e il settore cinematografico. A tal proposito, ICCO ha organizzato una serie di incontri con il Ministro dello Sviluppo Economico, del Lavoro e delle Infrastrutture dell’Ontario, Brad Duguid, i Sindaci di Toronto e di Vaughan, una visita all’incubatore per le imprese digitali del Ryerson Polytechnic Institute ed al Peter Munk Cardiac Centre presso il Toronto General Hospital.
“La visita dell’Assessore Fabiani e della delegazione laziale ha confermato il successo di quanto svolto fino ad ora nel settore agroalimentare, proponendo un format per la promozione di prodotti e territorio di grande visibilità e facilmente replicabile per tante altre realtà italiane”, ha commentato il direttore della Camera di Commercio Italiana dell’Ontario, Corrado Paina. “Inoltre questa iniziativa ha dato modo di gettare le basi per future collaborazioni e opportunità di investimento per le imprese italiane, che troveranno ancora in futuro un terreno fertile dove operare ed internazionalizzarsi”.


 

BUONISSIMO! Taste, Quality and Traditions from Lazio

A selection of gourmet food products from Lazio was recently introduced in Ontario, where discussions took place on future collaborations and investment opportunities

At the end of April, the Lazio Region presented its territory, its businesses, and its excellences to Canada. A delegation from Lazio showcased a selection of food products, for the first time available in some retail stores of Toronto and the Greater Toronto Area. The delegation was headed by the Regional Minister of Economic Development for the Region of Lazio, Professor Guido Fabiani.
This initiative was part of a project that Lazio started in 2013 to promote agribusiness, which to date has involved more than 80 companies. The project was coordinated by ICCO – the Italian Chamber of Commerce of Ontario, in collaboration with Lazio Innova, the in-house company of the Lazio Region for the internationalization of enterprises.
To promote its products, tasting corners were set up at different grocery and retail stores, including Lady York Foods in Toronto, Gastronomix located in the financial district of the city, and Michael-Angelo’s in Markham and Mississauga. The tasting events were open to the public as well as to the food industry representatives. Among the products available on promotional sale for a limited time were pasta, sauces and spreads, confectionery, biscuits, chocolate, coffee and soft drinks. In the upcoming months, other tasting events with Lazio products will be organized in collaboration with Canadian importer and distributor Jan K. Overweel, in other grocery stores in the GTA.
Beside this initiative in the field of agribusiness, the visit of the Lazio delegation has brought new potential opportunities for future cooperation, trade and investments in various sectors such as aerospace, wine industry, mechanical industry, pharmaceutical and medical science, and the film industry. In this regard, ICCO organized a series of meetings with the Minister of Economic Development, Labour and Infrastructure of Ontario, Brad Duguid, the mayors of Toronto and Vaughan, a visit to the incubator for digital business of the Ryerson Polytechnic Institute and to the Peter Munk Cardiac Centre at Toronto General Hospital.
“The visit of the Lazio delegation has confirmed the success of this initiative in the food industry so far. This format for the promotion of local products is highly visible and easily replicable for many other Italian companies,” says Corrado Paina, the executive director of the Italian Chamber of Commerce of Ontario. “In addition, this initiative has given the necessary impulse for future collaboration and investment opportunities of Italian companies that can find in Ontario a fertile ground to operate and internationalize their businesses.”