CCIE di Zurigo a sostegno della presenza italiana alle principali manifestazioni fieristiche in Svizzera

La Camera di Commercio italiana per la Svizzera (CCIS) aiuta da quest’anno le imprese a ottenere i fondi necessari per finanziare gli eventi e fiere b2c e b2b di promozione dell’agroalimentare italiano in Svizzera.

Tra gli eventi 2017, l’appuntamento fieristico di punta dell’anno è Gourmesse (Zurigo, 21-24 settembre), il Salone dei prodotti tipici artigianali che ha come target soprattutto consumatori e piccoli rivenditori, presso il quale la CCIS organizzerà un'”Area Made in Italy“.

Per chi fosse interessato ai finanziamenti:

CCIS eroga un servizio informativo ed innovativo dedicato alle imprese, associazioni, consorzi ed altri enti che vogliano finanziare con fondi europei le loro attività di promozione in Svizzera (vedi elenco eventi in allegato 1): si tratta in particolare di sovvenzioni per investimenti materiali ed immateriali con particolare attenzione al settore dell’export e promozione dei propri prodotti e servizi.

Chi contattare per maggiori informazioni:

– per la finanza agevolata: Fabio Franceschini (ffranceschini@ccis.ch) – Lugano

– per una panoramica degli eventi di promozione agroalimentare: Fabrizio Macri’ (fmacri@ccis.ch) – Zurigo

– per l’Area Made in Italy a Gourmesse: Martina Marizza (mmarizza@ccis.ch) – Zurigo