È stagione di tartufo!

L’autunno è appena cominciato, e con sé ha portato la stagione dei tartufi: le quotazioni del prezioso Tuber magnatum Pico, meglio conosciuto come tartufo bianco, viaggiano ormai sui 3.000 euro al chilo, ma la stagione di raccolta dei tartufi è aperta fino a fine gennaio.
Nel frattempo, il tartufo bianco è in vetrina, fino al 25 novembre, nella storica Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba n. 88, la più importante del settore, dove ogni anno si riuniscono gourmand da tutta Italia ma anche dai più disparati angoli del mondo, con il suo programma ricchissimo dedicato al Tuber Magnatum Pico, ma anche a tanti altri prodotti del territorio, dai grandi vini al cioccolato, e cartellone di eventi correllati che ne fanno una delle rassegne di territorio più importanti in Italia.

La Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba è una delle principali vetrine dell’alta gastronomia e delle eccellenze italiane

Cuore della Fiera, ogni sabato e domenica di ottobre e novembre è il Mercato Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba; al suo interno c’è l’Alba Truffle Show: lo spazio degli Show Cooking con i grandi chef, le Analisi Sensoriali del Tartufo, le Wine Tasting Experience®, gemellaggi con territori d’eccellenza enogastronomica e “matrimoni del gusto” tra le colline di Langhe, Roero e Monferrato insieme ad ospiti, incontri e dibattiti.
Ma la Fiera è anche folclore e grandi rievocazioni storiche, mentre si conferma e amplia la sua funzione didattica con l’Alba Truffle Bimbi, il padiglione dedicato ai bambini e alle loro famiglie.