F.-A.-Gauthier, da Castellammare di Stabia al Québec

Dopo aver concluso con successo le prove a mare, “F.-A.-Gauthier”, il traghetto di ultima generazione che Fincantieri ha realizzato nel cantiere di Castellammare di Stabia (Napoli), è partito dallo stabilimento alla volta di Matane, in Québec, dove avverrà la consegna alla Société des Traversiers du Québec. La nuova unità rappresenta una vera e propria rivoluzione tecnologica ed è il primo traghetto a LNG (Liquified Natural Gas) costruito in Italia, oltre che il primo a entrare in servizio in tutto il Nord America. Autentico concentrato di innovazione, adotta gli standard più evoluti in termini di risparmio energetico e basso impatto ambientale. Il traghetto sarà utilizzato nella regione del Québec sulla rotta Matane-Baie-Comeau-Godbout che, con 1.600 viaggi all’anno, consente a più di 180.000 passeggeri e oltre 85.000 veicoli di raggiungere la costa opposta della baia di San Lorenzo in circa due ore di navigazione, anziché in dieci ore di strada.


 

F.-A.-Gauthier, from Castellammare di Stabia to Québec

After having successfully completed the sea trials, ‘F.-A.-Gauthier,’ the latest generation ferry built by Fincantieri in its shipyard in Castellammare di Stabia (Naples), left the yard today sailing to Matane, in Québec. The delivery to Société des Traversiers du Québec will take place when the ferry will arrive in Canada. The new vessel represents a genuine technological revolution. It is the first LNG (Liquified Natural Gas) powered ferry ever built in Italy and the first of the kind to enter into service in North America.
A genuine concentration of technology, it adopts the most advanced solutions in terms of energy saving and low environmental impact. The ferry will be used in the Province of Québec on the Matane-Baie-Comeau-Godbout route, which, with 1,600 sailings per year, provides transport for more than 180,000 passengers and over 85,000 vehicles, allowing them to reach the opposite side of the river in a 2-hour navigation, instead of a 10-hour drive.