Grande successo per l’evento Business Opportunities in China

30marzo2017-604x270

Un ponte diretto tra Italia e Cina grazie alla nuova iniziativa di EFG Consulting: “Business Opportunities in China: partnership, strategic cooperation and retail supply chain with CHIC GROUP”.

Sempre in prima linea nell’affiancare le aziende italiane nel loro processo di internazionalizzazione, oggi, EFG Consulting ha coinvolto oltre 250 tra imprenditori e manager presso la sede di Assolombarda, a Milano, per l’evento “BUSINESS OPPORTUNITIES IN CHINA: partnership, strategic cooperation and retail supply chain with CHIC GROUP”. L’iniziativa ha rappresentato un’imperdibile opportunità per le aziende interessate ad espandere la propria rete commerciale in Cina.

Questa, infatti, si conferma al 1° posto quale mercato di destinazione dell’export italiano in Asia-Pacifico ed al 9° posto quale mercato di destinazione dell’export italiano globale. A febbraio 2017 le vendite di beni italiani in Cina hanno registrato un incremento del 31,6% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente ed entro il 2019 è previsto un incremento potenziale dell’export italiano di 1,3 miliardi di Euro.

Il valore delle esportazioni Italia-Cina nel 2016 ammontava a 11 milioni di euro in crescita del 6,4% rispetto al 2015. Quattro i settori di prevalente interesse: abbigliamento, arredamento, prodotti chimico-farmaceutici e automobili. Tutti questi ambiti hanno visto un incremento importante tra il 2015 e il 2016, in particolare i mobili hanno registrato un +16% e gli autoveicoli +57,1%.
Ad aprire i lavori della sessione plenaria è stato il Presidente di EFG ConsultingGiovanni Bozzetti, seguito da Mattia Macellari, Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Assolombarda, da Li Shao Feng, Console economico e commerciale del Consolato Generale della Repubblica Popolare di Cina a Milano e da Giulio di Sabato, Presidente di Assomoda.Per CHIC GROUP sono intervenuti: Charles Fischer, SHI YANG, TAO LIQIANG, TU HONGYI e GU YINAN di JIANGSU CHIC.

Nel corso dell’evento si è svolta anche un’esclusiva “Signing ceremony” in cui CHIC GROUP ha manifestato il suo interesse concreto nell’instaurare una relazione commerciale con 29 brand del “Made in Italy”, tra i quali ARALDI 1930, SARISPAZIO, ROBERTA SCARPA, CHICCA LUALDI, LIDIA CARDINALE, ARMATA DI MARE, LENZUOLISSIMI, PASTIGLIE LEONE, PATAT e ANGELO CRUCIANI.
Al termine della cerimonia ha avuto inizio la sessione networking con incontri BtoB tra i manager di CHIC GROUP ed i rappresentanti di oltre 150 brand italiani: da celebri griffe di moda come Renè Caovilla, Dsquared, Luisa Via Roma, Cividini, Clips, Andrea Montelpare, a eccellenze italiane del mondo dell’arredamento e del design come Poltrona Frau – Cassina e Carpanelli fino a brand del food come Levoni, Patat, Tomarchio e banche come Banca Esperia, Unicredit e Banca Passadore, per citarne alcune.

Con un volume di affari complessivo di 1,1 miliardi di Euro, CHIC GROUP vanta una catena distributiva di oltre 20 centri commerciali in Cina e una piattaforma integrata di gestione e analisi dei dati dei clienti (vasta rete di dati raccolti presso i punti vendita fisici e canali e-commerce). Entro i prossimi 5 anni CHIC GROUP prevede la realizzazione a Nanjing, Dalian e Xi’an di 3 nuovi headquarter per un investimento totale di oltre 4 miliardi di Euro.

PROSSIMO APPUNTAMENTO
PER LE AZIENDE ITALIANE CHE VOGLIONO COGLIERE OPPORTUNITA’ DI BUSINESS OLTRE CONFINE? Il 10 aprile, a Padova, sempre a cura di EFG Consulting, si terrà “SHARJAH-ITALY SEMINAR”, presentazione delle opportunità di investimento e dei nuovi progetti di sviluppo negli Emirati Arabi Uniti.


EFG Consulting Srl
– Torre Velasca | Piazza Velasca, 5 | 20122 MILANO –
Tel. +39 02 26950309 | fax 02 72004567