Green new deal, una nuova strada verde che include economia circolare, lotta ai cambiamenti climatici, sostenibilità, rinnovabili…

Nel suo discorso alle camere il riconfermato premier Conte ha esaltato lo sviluppo sostenibile e la cultura del riciclo senza però entrare nel merito delle future leggi

 “Ci adopereremo affinché la protezione dell’ambiente e delle biodiversità, e auspico anche dello sviluppo sostenibile, siano inseriti tra i principi fondamentali del nostro sistema costituzionale – ha dichiarato Giuseppe Conte -. Tutto il sistema produttivo dovrà orientarsi verso la promozione di prassi socialmente responsabili per rendere più efficace la transizione ecologica verso un sistema produttivo di economia circolare”.
Non solo, il riconfermato premier si è spinto ad evocare un “Green New Deal” preconizzando l’avvento di “una cultura del riciclo capace di dismettere definitivamente la cultura del rifiuto”.