I Borghi Più Belli d’Italia: centrali nella strategia di rilancio del settore

“La manifestazione “Notte romantica” de I Borghi Più Belli d’Italia – in programma il prossimo 24 giugno – è un contributo importante per la strategia di rilancio dei borghi e di valorizzazione di tutto il territorio. Il nostro obiettivo è diversificare l’offerta e destagionalizzare in modo da decongestionare le grandi mete turistiche e distribuire in maniera più equa i flussi. In questa strategia i borghi assumono un ruolo principale perché rappresentano circa il 70% dei Comuni italiani e rappresentano l’alternativa da proporre al turista che vuole entrare in contatto con l’italianità”. Così Dorina Bianchi, sottosegretario al Turismo, nel suo saluto per la conferenza stampa di presentazione dell’evento “Notte Romantica nei Borghi più Belli d’Italia”.

“L’Italia – ha aggiunto – non è solo Roma o Venezia ma è fatta di tante realtà da scoprire. I borghi sono eccellenze del nostro territorio e detentori di bellezze autentiche, del modo di vivere italiano e della varietà enogastronomica. Puntando sui borghi e sull’entroterra e valorizzando tutte le sue potenzialità attrattive, l’Italia da meta più desiderata nell’immaginario dei turisti può diventare quella più visitata”.

Fonte: Mibact