Il meglio dell’artigianato artistico italiano in una sola guida: Italia su misura

èItalia 111 – Made in Italy

di Alessandro Paciello, Presidente Aida Partners Ogilvy PR; Socio Promotore “Symbola” – Fondazione per le Qualità Italiane

Sono sarti, gioiellieri, cappellai, ma anche liutai, tessitori e ceramisti: sono gli artigiani italiani, gli ultimi rappresentanti di una tradizione secolare che contribuisce a rendere il nostro Paese unico al mondo. Da oggi, grazie all’impegno della Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte e di OmA – Osservatorio dei Mestieri d’Arte, questo patrimonio inestimabile trova spazio in Italia su misura, una preziosa guida bilingue (italiano e inglese) dedicata a 100 selezionatissimi indirizzi di alto artigianato italiano, realizzata dalla casa editrice Gruppo Editoriale con il supporto di Vacheron Constantin.

“Questa guida – spiega Franco Cologni, presidente della Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte – è un viaggio meraviglioso nell’Italia più autentica: quella degli atelier dove, ogni giorno si assiste alla cultura del dialogo tra creatività e saper fare, e dove nascono quei prodotti che conquistano il mondo perché hanno un’anima. Cento indirizzi non possono esaurire la meravigliosa varietà e complessità delle botteghe artigiane italiane: ma una guida non è un catalogo. Non è una summa: è un punto di partenza”.

Attraverso l’obiettivo del fotografo Dario Garofalo, la guida Italia su misura è entrata in alcune delle migliori botteghe e laboratori italiani, immortalando i volti, le mani, gli strumenti dei maestri d’arte e svelando così la grande tradizione che viene tramandata di generazione in generazione. Uno strumento utile anche per promuovere un turismo colto e responsabile, in grado di avvicinare curiosi, turisti e appassionati a realtà che rappresentano il meglio dell’artigianato artistico italiano.

“Da vent’anni la Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte si impegna per promuovere, proteggere e valorizzare l’alto artigianato italiano, vero vantaggio competitivo per il nostro Paese – dichiara il direttore generale Alberto Cavalli. Dopo il portale italia-sumisura.it, online dallo scorso ottobre e che comprende per ora 300 indirizzi disseminati in tutta la penisola, la guida Italia su misura rappresenta un ulteriore tassello al nostro progetto, che si articola anche nel supporto alla crescita di una nuova generazione di artigiani: ogni anno finanziamo infatti tirocini formativi semestrali rivolti ai migliori diplomati e laureati delle scuole di arti e mestieri italiane, che possono così “entrare a bottega” e imparare i segreti del mestiere dai più importanti maestri d’arte del nostro Paese”.

Italia su misura
a cura di Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte e OmA – Osservatorio dei Mestieri d’Arte, con il sostegno di Vacheron Constantin
Gruppo Editoriale, 2015, ill., pp. 440, 14.90 euro


 

The best of Italy’s artistic craftsmanship in one guide: Italia su misura

They are the tailors, the jewellers and the hat makers, but also the instrument makers, the weavers and the potters: they are Italy’s artisans, the last bastions of the ancient traditions that have helped to make our country unique. And now, thanks to the Cologni dei Mestieri d’Arte Foundation and the Observatory of Artistic Crafts (OmA), this invaluable heritage has been documented in Italia su misura (Tailor-made Italy), a wonderful bilingual guide (Italian and English) dedicated to 100 meticulously selected purveyors of quality Italian craftsmanship, produced by the Gruppo Editoriale publishing house with the support of Vacheron Constantin.

“This guide,” explains Cologni dei Mestieri d’Arte Foundation president Franco Coligni, “is a marvellous journey through the real Italy, the Italy of workshops and studios where the culture of creativity and savoir-faire is fuelled every day. It is in these workshops that the products that conquer the world are made. And why? Because they have spirit. Of course, a list of 100 businesses could never capture the wonderful variety and complexity of Italy’s artisanal tapestry, but a guide is not a catalogue. It is not an exhaustive list – it is a starting point.”

Through the lens of photographer Dario Garofalo, the Italia su misura guide has entered some of the best workshops and studios in Italy, immortalising the faces, the hands and the tools of these master craftsmen and women, shining a light on a wealth of traditions passed down from generation to generation. The guide is also a useful tool for promoting informed, responsible tourism, in order to bring curious, passionate tourists and the best of Italy’s artisans together.

“For 20 years the Cologni dei Mestieri d’Arte Foundation has been working to promote, protect and nurture the best of Italian craftsmanship, which is one of our country’s true competitive assets,” explains general director Alberto Cavalli. “As well as the italia.sumisura.it website, which has been online since October and currently features 300 businesses from all over the country, the Italia su misura guide represents the next step in our project, which aims to support the growth of the next generation of artisans. Every year, we fund six-monthly internships for the best graduates from arts and crafts schools in Italy, so they can learn on the job and pick up some of the secrets of the leading artisans in Italy.”