“La Luce del Marmo” risplende a Milano

“La Luce del Marmo”, progetto di promozione territoriale del comparto lapideo apuano realizzato nell’anno di passaggio fra le due edizioni di CarraraMarmotec, è una mostra che si tiene dal 4 all’8 aprile 2017 all’interno di Space&Interiors – area espositiva ideata e gestita dagli organizzatori di MADE Expo e unico evento collegato direttamente al Salone del Mobile – presso lo spazio The Mall di Porta Nuova a Milano. L’iniziativa, curata da IMM in partnership con l’agenzia creativa e di consulenza Looping e sotto la direzione artistica di Angelo Dadda, è patrocinata dal Comune di Carrara e da ADI – Associazione per il Disegno Industriale.

L’esposizione, dedicata al design, si sviluppa intorno a tre importanti tematiche: il marmo di Carrara, la leggerezza e la luce, elemento fondamentale per la valorizzazione della materia e delle forme, in coerenza con la contemporaneità del Salone Euroluce.

L’allestimento dei manufatti in marmo si snoda su un’area di 350 mq ricreando un vero e proprio percorso museale dove ogni oggetto – creato ad hoc da un’azienda in collaborazione con un designer – è sottolineato da un’illuminazione capace di esaltare la bellezza di questo nobile materiale grazie al know-how di Targetti Sankey, azienda nota in tutto il mondo per i suoi impianti museali e partner tecnico dell’evento.

Simbolo della mostra è BlockTheRock, un maestoso blocco di marmo di Carrara sapientemente illuminato dall’interno, posizionato sulla piazza antistante l’ingresso di Space&Interiors. L’opera è stata realizzata per IMM da MT Stone su progettazione Stoheng, e grazie al supporto tecnico di VT Impianti, utilizzando tecniche di lavorazione diverse combinate tra loro con l’impiego di vetro, materiale composito e micro sistemi di ancoraggio per il fissaggio distanziato alla struttura metallica che ne hanno reso possibile l’effetto di leggerezza e traslucenza. BlockTheRock rappresenta quindi la perfetta icona per l’accoglienza dei visitatori, comunicando l’evento anche durante le notti milanesi del Fuorisalone.

Otto le aziende protagoniste: Campolonghi, Errebi Marmi, Fibra, Franchi Umberto Marmi, Garfagnana Innovazione, G.M.C. Graniti Marmi Colorati (in partnership con Jing Living Furniture Design), Marmi Carrara e Sa.Ge.Van. Marmi; ad esse sono affiancati importanti designer che, per l’occasione, hanno declinato con arte e passione l’oro bianco di Carrara realizzando opere e manufatti di grande impatto visivo.

L’allestimento sarà infine arricchito dalla presenza di importanti partner tecnici: oltre a Targetti Sankey, Lago metterà a disposizione il tavolo, unico e inconfondibile, che rappresenterà il punto di riferimento per tutti gli incontri business mentre I Profumi del Marmo, grazie ai profumatori di ambiente caratterizzati da aromi ispirati al materiale stesso e ai pregiati tappi in pietra naturale, ci ricorderà che “il marmo non è solo materia, ma è un profumo persistente che riunisce armonie e contrasti tipici del territorio apuo-versiliese”.

Fonte: Aefi