“Missoni Art Colour” a Londra

In collaborazione con The Woolmark Company e organizzata dal museo MA*GA, la mostra MISSONI, ART, COLOUR si sposta a Londra dal 6 maggio fino al 4 settembre.
La nuova esposizione comprenderà 40 dipinti di artisti europei, tra cui Gino Severini, Lucio Fontana e Sonia Delaunay, nomi che da sempre hanno influenzato l’ispirazione della Maison Missoni. Le opere d’arte esposte provengono dal MA*GA e da collezioni private, molte non sono mai state presentate al pubblico.
La mostra, allestita in precedenza al MA*GA di Gallarate, dal 19 aprile 2015 al 24 gennaio 2016, esplora l’affinità elettiva dell’arte europea del 20° secolo sulla creazione di moda e tessuti di Ottavio e Rosita Missoni. È curata da Luciano Caramel, storico dell’arte e curatore della Biennale di Venezia e della Quadriennale di Roma, da Luca Missoni, direttore artistico dell’Archivio Missoni ed Emma Zanella, Direttore del MA*GA e storica dell’arte e museologa.
Oltre alle opere d’arte, l’esperienza visiva della mostra è arricchita da una selezione di look creati a partire dal 1953 da Rosita Missoni e dal 1997 da Angela Missoni e con studi tessili, arazzi e dipinti di Ottavio Missoni.


“Missoni Art Colour” in London 

In collaboration with The Woolmark Company and organized by the MA*GA museum (Museum of Art in Gallarate), the MISSONI, ART, COLOUR exhibition is moving to London, where it will be from 6 May to 4 September.
The new exhibition will include 40 paintings by European artists, among whom Gino Severini, Lucio Fontana and Sonia Delaunay, names that have always inspired the Maison Missoni. The works of art on display come from the MA*GA and from private collections, many of which have never been presented to the public before.
The exhibition, previously staged at the MA*GA in Gallarate, from 19 April 2015 to 24 January 2016, explores the elective affinity of 20th century European art on the creation of fashion and fabrics by Ottavio and Rosita Missoni. It is curated by Luciano Caramel, art historian and curator of the Venice Biennial and of the Rome Quadrennial, by Luca Missoni, artistic director of the Missoni Archives, and by Emma Zanella, Director of the MA*GA and art historian and museologist.
As well as the works of art, the exhibition is a visual experience enriched by a selection of looks created since 1953 by Rosita Missoni and since 1997 by Angela Missoni, and with textile studies, tapestries and paintings by Ottavio Missoni.