NauticSud 2017 – Mostra d’Oltremare

048-Dal 18 al 26 febbraio 2017, la Nautica nuovamente protagonista a Napoli; l’annuncio arriva da Donatella Chiodo, Presidente della Mostra d’Oltremare e da Gennaro Amato, Presidente dell’Associazione Nautica Regionale Campana

NauticSud è la grande fiera della nautica ospitata da quarantasette anni dalla Mostra d’Oltremare di Napoli (detentore del marchio) come punto di riferimento per la nautica del centro e del sud dell’Italia. La passata edizione del 2016 ha registrato oltre 70.000 presenze.

Evento di maggior seguito nel centro-sud Italia per il diporto e la nautica e secondo salone nautico nazionale dopo quello di Genova, si presenta oggi come un’imperdibile occasione per appassionati e operatori del settore di conoscere e vedere in anteprima tutte le novità proposte dal settore, di stringere contatti e creare importanti momenti di scambio, di concludere affari o dare vita a nuove e importanti relazioni di lavoro.

L’edizione 2017, grazie alla sinergia di Mostra d’Oltremare con Anrc, l’Associazione Nautica Regionale Campana, è una grande opportunità capace di valorizzare tutto il comparto dell’economia del Mare del territorio regionale. “Il mare è una risorsa importante per la Campania e per chi investe sul territorio, – ha spiegato il Presidente dell’Anrc Gennaro Amato – tutto il comparto nautico è infatti un fattore strategico, capace di svolgere un ruolo propulsivo dell’economia locale, mobilitando e integrando oltre alla filiera della cantieristica, anche quella del turismo, dei parchi marini, della pesca e dei trasporti”.

Cantieri Nautici Italiani, operatori di tutta la filiera nautica coadiuvati da circoli velici, Istituti di Formazione, Centri di Ricerca, Aree Marine Protette, Porti Turistici, associazioni di categoria ed enti impegnati in ambito marittimo. Saranno tutti gli operatori italiani legati al settore nautico i protagonisti di NauticSud Salone Internazionale della Nautica che torna alla Mostra d’Oltremare di Napoli dal 18 al 26 febbraio 2017. Nove giornate che ruoteranno intorno alla nautica e, più in generale, a tutta l’economia del mare, considerata dall’Unione Europea uno dei motori di sviluppo per l’imprenditoria.

Forte dei suoi 44 anni di storia alle spalle e con l’entusiasmo tipico della ripartenza di un grande progetto, l’edizione 2017 della manifestazione si presenta come nuovo punto di partenza in termini fieristici per il settore da diporto e per i marittimi, cercando di rispecchiare pienamente la fase storica che si sa vivendo e tracciare nuove strade in termini di evoluzioni economiche e ricadute sociali per le aree imprenditoriali di questo settore. E infatti durante i giorni della fiera ci sarà anche un ricco programma di incontri e workshop sui temi dell’economia del mare.

Con l’edizione 2017 del NauticSud, Napoli vuole riconquistare un ruolo da protagonista sul panorama fieristico internazionale del settore nautico. Le competenze e il know how del NauticSud sapranno dare vita a un evento di prestigio internazionale per il quale Napoli rappresenterà una cornice unica.

www.nauticsudofficial.it


NauticSud 2017 – Mostra d’Oltremare

On February 18-26, Boating will be again the protagonist in Naples. The announcement comes from Donatella Chiodo, Chairman of Mostra d’Oltremare and Gennaro Amato, President of Associazione Nautica Regionale Campania

Mostra d’Oltremare of Naples has been hosting NauticSud for forty-seven years. The even is the largest nautical fair serving as a reference point for boating in Central and Southern Italy. The 2016 edition attracted over 70,000 visitors.

NauticSud is the most followed event in Southern and Central Italy for recreational boating, and the second largest national boat show after the one held in Genoa. It is today a not-to-miss occasion for sector aficionados and experts to preview new proposals, make contacts and create opportunities for exchange, do business or engender new and important business relationships.

Thanks to the synergy between Mostra d’Oltremare and ANRC (Associazione Nautica Regionale Campania), the 2017 edition is a great opportunity to enhance the marine economy of the entire region. “The sea is an important resource for the region and for those who invest in the territory,” – explained Gennaro Amato, the ANRC President – “the broad boating industry is very strategic and can have a driving role in the local economy, mobilizing and integrating a variety of industries to include shipbuilding, tourism, marine parks, fisheries and transport.”

Italian shipyards, operators of the entire nautical sector supported by sailing clubs, training institutes, research centers, marine protected areas, marinas, as well as associations and organizations engaged in the maritime field will be the protagonists of the Nauticsud International Boating Fair, which returns to Mostra d’Oltermare, to be held in Naples on February 18-26, 2017. Nine days will rotate around the boating industry and, more generally, the entire marine economy, considered by the European Union one of the development engines for entrepreneurship.

Backed by its 44-year history, and the enthusiasm typical of the relaunch of a major project, the Fair’s 2017 edition is a new starting point for the boating industry, which is committed to reflecting the current historical phase and to paving new roads in terms of the social and economic impacts upon this sector’s entrepreneurial areas. The Fair will also offer a rich program of meetings and workshops focusing on marine economy.

With the 2017 edition of NauticSud, the city of Naples wants to regain a leading role in the international fair landscape of the nautical sector. NauticSud’s skills and know-how will give life to a prestigious international event for which Naples promises to be a one-of-a-kind setting.

www.nauticsudofficial.it