New York State, un approdo “naturale” per il Made in Italy

Frenetica, dinamica e multiculturale (circa il 20% della popolazione residente è nata all’estero) New York City è il principale centro finanziario e bancario degli USA capace di produrre ricchezza per oltre 1.200 miliardi dollari nel 2015. E’ la città delle opportunità, dove tutto è possibile e dove, anche chi non ha grandi risorse economiche da investire ma dispone di grande voglia ed attitudine al sacrificio, può sognare un futuro migliore.
Oltre alla incredibile forza economica NYC garantisce standard elevati di qualità della vita e soprattutto una spiccata capacità di adattamento ai cambiamenti di natura economica, tecnologica e sociale.
La città simbolo e più popolosa degli USA, con oltre 8,5 milioni di abitanti, ospita quasi la metà del totale degli abitanti (di poco inferiore ai 20 milioni) dello Stato di New York, il più ampio, ricco e attivo mercato del mondo, punto di snodo centrale per i mercati internazionali.


New York State, a “natural” destination for Made in Italy products

With its fast-paced, dynamic and multicultural lifestyle (about 20% of the resident population was born abroad), New York City is the main banking and financial centre of the United States, and generated over $ 1.2 billion in wealth in 2015 alone. It’s the city of opportunity, where anything is possible, and where even those without significant financial resources to invest, but with great desire and a willingness to sacrifice, can dream of a better future.
In addition to its incredible economic strength, New York City boasts a high standard of living, and above all a marked ability to adapt to economic, technological and social changes.
With over 8.5 million inhabitants, the most symbolic and densely populated city in the United States is home to almost half of the residents of New York State itself (just under 20 million people), as well as the world’s richest, most extensive, and active market, and acts as a central hub for the international markets.