Pasta del Capitano cambia look per il mercato cinese

    Pasta del Capitano, celebre brand presente sul mercato dal 1905 ha adeguato, nel corso degli anni, i propri prodotti anche per rispondere ai cambiamenti delle abitudini in ambito di igiene orale.

    In questo modo l’azienda italiana è così riuscita ad ottenere un grande successo anche sui mercati esteri ed oggi il brand fattura circa 15 milioni di euro essendo presente in ben 70 Paesi.

    Molto importante per la penetrazione dei mercati esteri è stato il rinnovamento in termini di packaging ed in particolare per il mercato cinese è stata realizzata una confezione vintage al fine di sottolineare la storicità ed il carattere familiare del marchio, due fattori-valori che a Pechino e dintorni sono molto considerati.

    Fonte: Exportiamo.it