Per il suo 35° anniversario Starhotels restaura Piazzale Michelangelo a Firenze

L’associato Starhotels da sempre celebra i suoi compleanni con donazioni, piccole o grandi, a beneficio delle città in cui sono ubicati i suoi alberghi. “Siamo nati a Firenze nel 1980 e da qui ci siamo sviluppati in 12 città d’Italia e successivamente a New York, Parigi e Londra. Le nostre radici sono ancora qui e pensiamo che il nostro aver saputo esportare un’ospitalità di qualità abbia molto a che fare con le nostre radici fiorentine.” dichiara Elisabetta Fabri, Presidente e Amministratore Delegato di Starhotels.
“ Gli ottimi risultati di esercizio 2015 e la normativa fiscale, ci hanno condotto a questa decisione. Piazzale Michelangelo, la più bella terrazza del mondo,  meta irrinunciabile per turisti e fiorentini, è stata una scelta naturale. La passeggiata romantica, le aree verdi, ci auguriamo possano, con questi interventi, ritornare nel godimento di tutti. “ continua il Presidente del Gruppo. Il sostegno all’arte è da sempre nel patrimonio di Starhotels, un principio distintivo della sua corporate identity.
“L’attenzione di Starhotels in questo settore continuerà negli anni a venire, con la certezza che dare un contributo alla tutela e allo sviluppo del nostro immenso patrimonio d’arte rappresenti un importante fattore di crescita, che rende possibili iniziative altrimenti irrealizzabili. Un significato che va oltre l’impegno finanziario, che supera anche il concetto di redditività dell’investimento” conclude Elisabetta Fabri.


For their 35th anniversary, the Starhotels chain is restoring Piazzale Michelangelo in Florence

Starhotels has always celebrated their anniversaries with small or large donations to the cities where their hotels are located. “We were founded in Florence in 1980, and from here we expanded to 12 Italian cities before spreading to New York, Paris and London. Our roots are still here, and we believe that our ability to export high quality hospitality has a lot to do with our Florentine roots”, commented Elisabetta Fabri, CEO and MD of Starhotels.
“Our excellent 2015 results and current tax regulations have led us to this decision. Piazzale Michelangelo, the most stunning terrace in the world and an unmissable spot for both tourists and Florentines, was a natural choice. We hope that this restoration work will make it possible for everyone to enjoy the romantic walks and park areas again”, added the Group CEO. Supporting art has always been in Starhotels’ DNA, a distinctive part of their corporate identity.
“Starhotels’ attention to this sector will continue to grow in the years to come, with the certainty that contributing to protecting and developing our immense artistic heritage is an important factor for growth, making initiatives possible that would otherwise be unthinkable. This meaning goes beyond our financial commitment and even beyond the concept of return on investment”, concluded Elisabetta Fabri.