Cultura imprenditoriale degli italocanadesi: il nuovo libro della Camera di Commercio italiana dell’Ontario

La Camera di Commercio Italiana dell’Ontario sta lavorando al progetto editoriale che racconta la storia della comunità imprenditoriale italiana in Canada documentandone gli sviluppi economici, le tendenze e i cambiamenti dal 20 ° secolo ad oggi.

Yesterday, Today and Tomorrow” è il nuovo progetto editoriale della Camera di Commercio Italiana dell’Ontario. Un libro che narra la storia di una comunità dinamica e influente e che sin dall’inizio, ha avuto un ruolo di primo piano nelle associazioni di imprese svolgendo un ruolo importante nello sviluppo e nella promozione del multiculturalismo.

Gli Italiani sono tra i primi europei ad aver visitato il Canada e a insediarsi nel paese. Le ondate più costanti di immigrazione, tuttavia, si sono verificate nel XIX e XX secolo. Uomini di modeste origini che decisero di stabilirsi in Canada lavorando come operai edili, commercianti di generi alimentari, o artigiani come barbieri e calzolai. Molti di loro erano braccianti agricoli.

Il 75% degli immigrati che arrivarono dopo la seconda guerra mondiale erano impiegati in occupazioni a basso reddito, ma questo è cambiato radicalmente con la seconda e le successive generazioni. A metà degli anni ’80, i figli degli immigrati avevano raggiunto un livello di istruzione superiore alla pari con la media nazionale, un fatto che si evidenzia nelle loro posizioni sempre più importanti nella società canadese. Gli italocanadesi infatti, hanno il più alto tasso di proprietà della casa in Canada, riflettendo la centralità della famiglia. A partire dagli anni ’80, l’86% possedeva la propria abitazione rispetto al 70% della popolazione in generale.

Nel censimento del 2016, poco meno di 1,6 milioni* di canadesi hanno dichiarato di avere origini italiane di cui il 59% solo in Ontario. (*fonte: Citizenship and Immigration Statistics Annual Reports)

Nonostante tutti questi anni di storie di immigrazione e di integrazione, di relazioni di interscambio tra i due paesi, Italia e Canada, esistono ancora molti stereotipi sugli italiani. Il contributo degli italiani infatti, non riguarda solo i settori più noti come il cibo, ma anche scienza, innovazione e tecnologia.

Ed è proprio attraverso il racconto delle vite e delle imprese di alcuni leader che la Camera di Commercio Italiana dell’Ontario diventa cronista della crescita e della trasformazione dell’aspetto commerciale, economico, sociale e urbano di Toronto e della GTA attraverso il contributo della cultura imprenditoriale degli italocanadesi.