The Extraordinary Italian Taste

èItalia 108 – Mipaaf

Il nuovo segno unico distintivo per le produzioni agricole e alimentari italiane nasce per sostenere l’export e contrastare l’Italian sounding

Una “bandiera unica” che serva alla promozione delle nostre produzioni agricole e alimentari e al contrasto dell’Italian sounding, utile per veicolare un’idea unitaria di Made in Italy dalle caratteristiche originali e dalla qualità distintive. Nasce con queste finalità “The Extraordinary Italian Taste”, il marchio presentato dal Ministro delle politiche agricole, Maurizio Martina, nella cornice di Expo Milano 2015.
“Da oggi l’agroalimentare italiano sarà più forte e più riconoscibile sui mercati internazionali”, ha spiegato il Ministro. “Finalmente abbiamo un segno distintivo unico che aiuterà consumatori e operatori a identificare subito le attività di promozione dei nostri prodotti. Partiamo da Expo Milano 2015 per sfruttare questa straordinaria occasione di visibilità e proseguiremo con le azioni previste dal nostro piano di internazionalizzazione sui mercati strategici. Nei prossimi tre anni investiremo oltre 70 milioni di euro per la promozione, imparando a fare squadra e a non disperdere in mille rivoli le risorse. Con il segno unico distintivo vogliamo fare un’operazione di riconoscibilità, creare un filo conduttore che leghi tutte le attività di promozione del vero prodotto italiano sullo scenario internazionale”.
Il marchio – una bandiera italiana con tre onde che richiamano il concetto di crescita e di sviluppo e dalla scritta “The Extraordinary Italian Taste” – è stato utilizzato fin da subito proprio nel contesto di Expo, all’interno del Padiglione del Vino e del Padiglione del Cibo. A seguire, verrà adottato in occasione di fiere internazionali, in attività di promozione all’interno dei punti vendita della grande distribuzione estera, nelle campagne di comunicazione e promozione in TV, sui media tradizionali, su Internet e sui social media.
Si tratta in sostanza di un’operazione di Sistema Paese, che consentirà all’Italia di recuperare terreno rispetto a Paesi concorrenti che già adottano marchi di questo tipo con successo, e di rafforzare le azioni realizzate da enti pubblici o aziende private sui mercati esteri, come ad esempio Stati Uniti, Canada, Brasile, Russia, India, Cina, Europa, Turchia e Australia.
Il marchio si inserisce nel più ampio piano straordinario di internazionalizzazione del Made in Italy messo a punto in collaborazione dal Ministero dello Sviluppo Economico, dal Ministero delle politiche agricole e dall’ICE, e ne costituisce uno degli aspetti più importanti.


 

The Extraordinary Italian Taste

A new, unique hallmark for Italian agricultural production and food has been created to support export and counter the Italian sounding phenomenon

A ‘unique flag’ has been created to serve the promotion of our agricultural and food production and combat Italian sounding products, conveying a unitary idea of Made in Italy produce with its original features and distinctive qualities. These are the aims of ‘The Extraordinary Italian Taste,’ the brand presented by the Minister of Agriculture, Maurizio Martina, in the framework of Expo Milano 2015.
“From today, Italian food will be stronger and more recognisable on international markets,” explained the Minister. “We finally have a single hallmark that will help consumers and operators to identify the promotional activities of our products instantly. We are starting with Expo Milano 2015 to take full advantage of this extraordinary opportunity for visibility and we will continue with the activities laid out in our plan for internationalisation on strategic markets. Over the next three years we will invest over 70 million euro in promoting it, learning to work as a team rather than scattering our resources across a thousand streams. With this hallmark, we want to make our work recognisable, and create a common thread that links all the promotional activities to real Italian products on the international stage.”
The brand – an Italian flag with three waves that recall the concept of growth and development, accompanied by the words ‘The Extraordinary Italian Taste’ – has been used from the opening of Expo, in the Wine Pavilion and the Food Pavilion. Next, it will be adopted at international fairs as part of promotional activities within sales points for large foreign distribution, in communication and promotion campaigns on TV, traditional media, the Internet and social media.
It is essentially an operation supporting the national economic system, which will allow Italy to catch up with competing countries that have already successfully adopted these kinds of brands, and to strengthen the actions undertaken by public or private companies in foreign markets, such as the United States, Canada, Brazil, Russia, India, China, Europe, Turkey and Australia.
The brand is part of a wider extraordinary plan to internationalise Made in Italy goods developed through a collaboration between the Ministry of Economic Development, the Ministry of Agriculture and ICE, and it constitutes one of its most important aspects.