Un bando per le imprese per sostenere azioni di welfare

Giovedì 31 ottobre alle 14:30 nel Salone d’Onore della Camera di commercio in via E. Filiberto 3 a Cuneo sarà presentato il bando regionale WE.CA.RE. che prevede, tra l’altro, contributi a fondo perduto per le imprese che attivano politiche di welfare aziendale.

La misura finanzierà, con obbligo di cofinanziamento, progetti di imprese singole o associate che sviluppino sistemi di welfare destinati al loro personale dipendente ed, eventualmente, ad altri/e lavoratori o lavoratrici del territorio di riferimento.

“Il benessere aziendale è sempre più riconosciuto come un elemento determinante, a sostegno della competitività e della produttività delle imprese – commenta il presidente dell’ente camerale Ferruccio Dardanello –. Oggi il sistema camerale, in sintonia con la Regione e le Istituzioni operanti sul territorio, promuove iniziative volte a mettere le persone e i dipendenti al centro delle strategie aziendali, per creare una rete di relazioni virtuose, alla base di uno sviluppo economico diffuso e di un’economia territoriale sana”.

In occasione dell’incontro verranno illustrate le opportunità di finanziamento per la definizione e l’avvio dei piani di welfare finalizzati all’erogazione di servizi nelle macro-aree “conciliazione dei tempi di vita e di lavoro”, “politiche per le pari opportunità” e “sostegno alla cultura di benessere globale delle lavoratrici e dei lavoratori”, nonché azioni di volontariato aziendale e attività organizzative e di raccordo delle reti territoriali.

Il termine per la presentazione delle domande di ammissione alla misura è il  29 novembre 2019.

La partecipazione all’evento di presentazione del 31 ottobre è gratuita, previa iscrizione online: http://piemontedesk.pie.camcom.it/iniziative/welfareCN  o telefonando al 0171 318809/814/737.