Verso i 60 anni dei Trattati di Roma

Il 25 marzo 2017 ricorrono i 60 anni della firma dei Trattati di Roma, considerati come uno dei momenti storici più significativi del processo di integrazione europea. Una ricorrenza che, come spiega il Sottosegretario alle Politiche e agli Affari europei, Sandro Gozi, deve rappresentare un’opportunità per rilanciare il processo politico europeo e non solo un evento di celebrazione.

“L’orizzonte è il 2017 – spiega Gozi – quando ci ritroveremo a Roma per l’anniversario dei Trattati del 1957. Dobbiamo utilizzare questo tempo per promuovere un nuovo impegno per una migliore Unione coinvolgendo tutti i Paesi che condividono l’esigenza di salvaguardare e rilanciare il progetto europeo. E’ un messaggio che dobbiamo rivolgere soprattutto ai giovani per ridare loro la speranza nell’avvenire”.

Il logo ufficiale. Il numero 60 che si fonde alla forma dell’ovale aperto, richiama il gesto di un abbraccio, la comunità, e lo sviluppo del cerchio che rimanda all’aula del Parlamento europeo, simbolo della rappresentanza dei cittadini dell’Unione.

E’ questo il logo dedicato ai 60 anni dei Trattati di Roma, scelto dal Dipartimento Politiche Europee e dal  Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca attraverso un concorso che ha visto la partecipazione delle scuole di ogni ordine e grado. Gli elaborati presentati sono stati 100.

Il logo scelto è di Norma Galdieri, studentessa del terzo anno (sezione grafica) del Liceo artistico G. Giovagnoli di San Sepolcro (AR), premiata il 31 maggio 2016 in Campidoglio.


Towards Rome Treaty’s 60th Anniversary 

The day of 25 March 2017 marks 60 years from the signing of the Rome Treaties, considered to be one of the most significant moments in the history of the European integration process. It is an anniversary that, as the Undersecretary for European Policies and Affairs, Sandro Gozi explains, should represent an opportunity to relaunch the European political process and not just a celebratory event.

“The timeframe is 2017”, explains Gozi, “when we find ourselves back in Rome for the anniversary of the 1957 Treaties. We need to use this time to promote a new commitment to a better Union, involving all countries that share the need to safeguard and relaunch the European project. It is a message that we must direct above all to young people in order to give them hope for the future”.

The official logo. The number 60 that blends into the form of an open oval that recalls the gesture of a hug, the community, and the forming of a circle that refers to the classroom of the European Parliament, symbol of the representation of the citizens of the Union.

This is the logo dedicated to the 60th Anniversary of the Rome Treaties, selected by the Department for European Policies and the university’s Ministry of Instruction and Research from a competition that saw the participation of schools from every class and grade. There were 100 designs presented.

The logo chosen belongs to Norma Galdieri, third year student (graphics section) of the Artistic High School G. Giovagnoli of San Sepolcro (AR), awarded 31 May 2016 in Campidoglio.