WWF: NOW OR NEVER, dobbiamo agire ora o sarà troppo tardi.

Con questo video*, ideato da Paolo Marcellini, il WWF Italia lancia un messaggio forte e importante: se non contrastiamo subito il terribile impatto dell’inquinamento da plastica in mare, le specie marine finiranno per nuotare e soffocare in un mare di plastica.

NOW OR NEVER, dobbiamo agire ora o sarà troppo tardi. 

L’ultimo report WWF sull’inquinamento da plastica nel Mediterraneo ha rilevato che l’Italia è il maggiore produttore di manufatti in plastica dell’area mediterranea e il secondo più grande produttore di rifiuti: ne genera quasi 4 milioni di tonnellate l’anno e l’80% di questi proviene dall’industria degli imballaggi. Di questi, solo il 26% del totale di rifiuti prodotti viene riciclato e trasformato in materia secondaria, mentre il 60% viene avviato all’incenerimento o conferito in discarica.