Yacht Med Festival da Gaeta a Tunisi

52Fiera Internazionale dell’Economia del Mare – YACHT MED FESTIVAL: BLUE TUNISIA LAZIO INTERNATIONALE dal 12 al 16 Ottobre 2016 – Porto di Gammarth – Tunis

di Ferdinando Arcopinto

L’internazionalizzazione, nell’edizione Yacht Med Festival 2015, è stata sinonimo di Tunisia. Come già annunciato infatti, il prossimo appuntamento con la Fiera Internazionale dell’Economia del Mare, per l’occasione intitolata YMF BLUE TUNISIA LAZIO INTERNATIONAL, è fissato dal 12 al 16 Ottobre 2016 a “Porto Marina Gammarth” a Tunisi, con l’opportunità per le imprese laziali di rafforzare la loro presenza a livello internazionale. L’Azienda Speciale per l’Economia del Mare, nell’ambito di un consolidato processo di collaborazione a livello internazionale, nazionale e regionale tra Enti, Istituzioni, Associazioni e forze imprenditoriali è da tempo impegnata nella promozione dell’Economia del Mare, con iniziative ed azioni di marketing territoriale di sempre maggior respiro. In quest’ambito si inserisce il supporto e la collaborazione con la Camera Tuniso-Italiana di Commercio e Industria nella realizzazione di una Fiera Internazionale dell’Economia del Mare e del Made in Italy, con particolare attenzione al sistema imprenditoriale della Regione Lazio.
La manifestazione, prevede la realizzazione di un vero e proprio villaggio in grado di sollecitare le opportunità d’affari concrete e di partenariato tra gli operatori laziali e tunisini, e nel contempo facilitare il processo d’interazione e lo sviluppo di progetti comuni anche grazie agli accordi bilaterali tra l’Italia e la Tunisia. Le imprese dell’Economia del Mare potranno proiettarsi sul mercato tunisino grazie a questa manifestazione il cui obiettivo è quello di mettere in risalto il Made in Italy, e permettere agli operatori italiani di stringere nuovi contatti con il tessuto imprenditoriale locale internazionale. L’idea è quella di sostenere i settori economici dell’Economia del Mare ad alta potenzialità di espansione e in grado di generare un indotto capace di trainare le altre componenti del sistema. Il ponte ideale che unisce Gaeta e Tunisi è la prova del ruolo di primo piano che la città laziale ha riconquistato all’interno del sistema euro-mediterraneo.


The Yacht Med Festival from Gaeta to Tunis 

The International Fair of the Maritime Economy – THE YACHT MED FESTIVAL: BLUE TUNISIA LAZIO INTERNATIONAL from 12 to 16 October 2016 – Port de Gammarth – Tunis

At the 2015 edition of the Yacht Med Festival, internationalization was synonymous with Tunisia. As previously announced, in fact, the dates for next edition of the International Fair of the Maritime Economy, titled YMF BLUE TUNISIA LAZIO INTERNATIONAL, have been set from 12 to 16 October 2016 at Port Marina de Gammarth in Tunis, offering the opportunity for companies from the Lazio region to strengthen their international presence. As part of a consolidated process of cooperation between international, national and regional organizations, institutions, associations and entrepreneurial forces, the Special Agency for the Maritime Economy has been engaged in the promotion of the Maritime Economy for some time, with an increasingly broad range of initiatives and local marketing activities. It is within this context that the Tunisian-Italian Chamber of Commerce and Industry has offered its support and collaboration for the creation of an International Fair of the Maritime Economy and Made in Italy products, with particular regard to the entrepreneurial system of the Lazio region.
The event involves the construction of a actual village capable of soliciting concrete business and partnership opportunities between Lazio-based and Tunisian operators, while at the same time facilitating the process of interaction and the development of joint projects, thanks to bilateral agreements between Italy and Tunisia. The companies of the Maritime Economy will have the opportunity to launch themselves on the Tunisian market thanks to this event, the aim of which is to highlight Made in Italy products, and allow Italian operators to make new contacts with local international businesses. The idea is to support the economic sectors of the Maritime Economy with high expansion potential that are capable of generating induced consumption, which in turn will incorporate the other components of the system. This ideal bridge that joins Gaeta and Tunis highlights the prominent role that this city of the Lazio region has regained within the Euro-Mediterranean system.