A settembre protocollo Mibact/Miur/Anci per gite scolastiche nei borghi

“Il Mibact sta lavorando a un protocollo d’intesa con il Miur e l’Anci per incentivare le gite scolastiche nei borghi che verrà siglato a settembre. L’obiettivo è far conoscere ai giovani la grande ricchezza del nostro patrimonio e sensibilizzare sul tema della sostenibilità. Si tratta di un ulteriore progetto di valorizzazione di questi territori meno conosciuti ma intrisi di storia, arte e cultura, rappresentativi delle nostre tradizioni e che racchiudono l’essenza dell’italianità”. A dirlo è Dorina Bianchi, sottosegretario al Turismo, che conferma le indiscrezioni sul protocollo d’intesa.

E aggiunge: “Dopo la mostra dedicata ai Borghi alle terme di Diocleziano, con 10 mila visitatori, il lavoro di promozione è proseguito con PassaBorgo, una applicazione disponibile su viaggio-italiano.it che abbiamo lanciato lo scorso 19 giugno ed è una sorta di passaporto del viaggiatore con cui si potranno collezionare i timbri dei borghi che hanno aderito. Stiamo realizzando, inoltre, un atlante digitale, su cui saranno cliccabili tutti i borghi di interesse turistico-culturale (con indicati cammini, ciclovie, servizi di accoglienza) e un cartellone unico di eventi. Nel prossimo autunno, presumibilmente a ottobre, arriverà la maratona nei borghi: una manifestazione che si svolgerà in quei borghi che vorranno aderire e che saranno messi in rete tra loro. Sarà una passeggiata nei cammini del territorio intorno al borgo o che uniscono i borghi tra di loro per godere dello spettacolo di queste bellezze senza tempo”.

Fonte: Mibact