Inaugura LAMIERA la fiera dedicata all’industria delle macchine utensili

LAMIERA, la manifestazione internazionale dedicata all’industria delle macchine utensili a deformazione e a tutte le tecnologie innovative legate al comparto, sceglie Milano come suo nuovo palcoscenico.

Dal 17 al 20 maggio 2017, il prestigioso e moderno quartiere espositivo di Fieramilano Rho ospiterà la nuova edizione di LAMIERA che, oltre alla sede, modifica anche il suo posizionamento nel calendario internazionale delle manifestazioni espositive scegliendo gli anni dispari per presentarsi al pubblico.

L’internazionalità della città, unica per rete di trasporti urbani e extra-urbani, per connessioni con l’estero e per offerta di servizi, cultura e svago, insieme alla funzionalità del quartiere espositivo, tra i primi in assoluto per razionalità degli spazi e efficienza dei servizi, saranno di ulteriore slancio per la manifestazione dedicata ad uno dei comparti manifatturieri più promettenti.

Promossa da UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione, e organizzata da CEU-CENTRO ESPOSIZIONI UCIMU, LAMIERA si presenta con numerose novità che contribuiranno a farne un appuntamento ancora più ricco di opportunità di contatto e occasioni di confronto.

Per la sua prima edizione nella capitale del design, LAMIERA propone LAMIERALIVING, mostra di una selezione di 40 celebri oggetti di design, icone del Made in Italy nel mondo, prodotti (almeno in parte) con macchine e tecnologie a deformazione e accomunati dal prestigioso riconoscimento ADI Compasso d’Oro.

Allestita al padiglione 15, la mostra, ideata con l’obiettivo di raccontare il ruolo imprescindibile delle tecnologie per la lavorazione della lamiera nel dare forma e prestigio al Made in Italy, si presenta con un impianto narrativo che abbraccia 4 aree del vivere quotidiano: design per l’abitare, design per il lavoro, design per la mobilità, design per il tempo libero.

L’iniziativa, realizzata in collaborazione con la delegazione lombarda di ADI, Associazione per il Disegno Industriale, ha ottenuto l’adesione di 24 brand: Alessi, Ares Line, Artemide, Caimi Brevetti, Campagnolo, Castagna Milano, Desalto, Forky, Grivel, Ifi, illycaffè, Lorenz, Luceplan, Magis, Moroso, Opinion Ciatti, Piaggio & C., Rimadesio, Technogym, Tecno, Thermomat Saniline, Tubes Radiatori, Viceversa, Yooda Paramotors Atelier.

Organizzato da CEU-CENTRO ESPOSIZIONI UCIMU, il convegno è promosso da UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE e CONFINDUSTRIA, in collaborazione con SISTEMI FORMATIVI CONFINDUSTRIA. L’incontro è organizzato nell’ambito del “Progetto formativo INDUSTRY 4.0 Preparati al futuro” di SFC.

Il programma prevede l’apertura lavori con Massimo Carboniero, presidente di UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, gli interventi di Marco Taisch (professore Operations Management e di Advanced and Sustainable Manufacturing, Dipartimento di Ingegneria Gestionale, Politecnico Milano), Stefano Firpo (direttore generale per la Politica Industriale, la Competitività e le PMI, Ministero Sviluppo Economico) e conclusioni del presidente Confindustria, Vincenzo Boccia.