A Madrid la cerimonia di consegna del Premio Tiepolo 2019

Il Premio Tiepolo 2019 è stato consegnato lo scorso 25 novembre a Marco Alverà, Amministratore Delegato di Snam, e Antonio Llardén, Presidente Esecutivo di Enagás. Giunto alla XXIII edizione, il Premio, conferito dalla Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS) e dalla Confederación Española de Organizaciones Empresariales (CEOE), riconosce il percorso professionale degli imprenditori di successo italiani e spagnoli che contribuiscono a potenziare le relazioni economiche tra Italia e Spagna e a diffondere l’immagine dei due Paesi nel mondo.

La cerimonia di consegna si è svolta a Madrid, nella sede della rappresentanza diplomatica della Repubblica Italiana, alla presenza di oltre 350 invitati tra rappresentanti del mondo istituzionale e imprenditoriale dei due Paesi. Tra questi, l’Ambasciatore d’Italia in Spagna, Stefano Sannino, il Segretario di Stato spagnolo per l’Energia, José Domínguez Abascal, il Sindaco di Madrid, José Luis Martínez-Almeida e i Presidenti della CCIS e della CEOE, Marco Pizzi e Antonio Garamendi.

Nel corso dei suoi 23 anni di storia, il Premio Tiepolo si è consolidato come uno dei riconoscimenti più prestigiosi nell’ambito delle relazioni bilaterali Italia-Spagna, annoverando tra i premiati personalità di spicco del mondo imprenditoriale come Giovani Agnelli, Gilberto Benetton, Mario Monti, Alberto Bombassei, Antoine Bernheim, Isidoro Álvarez,  Alfonso Cortina, Borja Prado e Florentino Pérez. Nel 2014, in occasione del centenario della CCIS, il premio è stato conferito al Re emerito di Spagna, Juan Carlos.