CCMT 2018 Shanghai: UCIMU promuove la partecipazione italiana

CCMT 2018 fiera con cadenza biennale negli anni pari è organizzata da CMTBA – China Machine Tool & Tool Builders’ Association, organizzatore anche di CIMT a Pechino degli anni dispari.

La partecipazione a CCMT di Shanghai consente il presidio costante del mercato cinese, su una piazza fortemente caratterizzata dalla presenza di decision makers.

L’edizione di CCMT del 2016 ha visto la partecipazione di 1.148 aziende da tutto il mondo su un’area globale di 120.000 mq (67.000 mq netti) e ha raccolto l’interesse di oltre 145.000 operatori dai principali settori utilizzatori di macchine utensili: automotive, aerospaziale, trasporti, energia, industria pesante e macchinari industriali.

 

COME PARTECIPARE

Per aderire all’evento sarà necessario iscriversi direttamente sul sito della Manifestazione, selezionando al momento della registrazione Pavillion e indicando nella Domanda di Ammissione “Italian Pavillion UCIMU”. Inviare successivamente copia della documentazione a exhibitions.dept-4@ucimu.it.

Le aziende italiane in regola con l’iscrizione saranno assegnate in un’area definita all’interno del padiglione Europeo fino ad esaurimento dello spazio disponibile; per esporre all’interno dell’area italiana sarà inoltre necessario acquistare l’allestimento coordinato proposto.

 

COSTI DI PARTECIPAZIONE

Per le aziende italiane aderenti all’iniziativa Il costo dell’area è pari a 2.000 RMB + VAT/mq, anziché 2.250 RMB e senza maggiorazioni per il lati liberi. Gli importi per l’iscrizione saranno da versare direttamente a CMTBA (organizzatore di CCMT) secondo le modalità indicate in Domanda di Ammissione, l’area minima prenotabile è pari a12 mq.

 

ALLESTIMENTO COORDINATO

Sarà necessario acquistare l’allestimento coordinato al costo di € 120/mq + IVA (scheda di prenotazione negli allegati), ciò al duplice scopo di semplificare la gestione dell’evento e di veicolare un’immagine “Italia” coordinata. In caso di richiesta specifica l’allestitore potrà personalizzare lo stand restando fedele al design dell’area, in questi caso la personalizzazione sarà quotata a parte.

Vista la limitata disponibilità di spazi espositivi, si consiglia, qualora interessati, di formalizzare l’iscrizione quanto prima e comunque entro e non oltre il 15 settembre 2017.