Coronavirus: effetto domino sull’export Made in Italy

L’epidemia da Coronavirus sta causando gravi danni all’economia, comprese le esportazioni italiane: il primo ad essere colpito è l’export alimentare, previsioni e scenari.

Il mercato asiatico è da anni strategico per l’export del Made in Italy, facendo registrare nel periodo 2010-2018 una crescita del 129%. L’emergenza Coronavirus rischia di penalizzarlo, in particolare dimezzando l’export agroalimentare italiano in Cina.

In generale, per le esportazioni il 2020 si preannuncia un anno difficile visto che le attuali criticità del mercato cinese, colpito dal Coronavirus, si sommano alle già pesanti ripercussioni causate dai dazi USA, dall’avvio della Brexit, e dall’embargo in Russia.

Leggi l’articolo completo su PMI.it