Leonardo: un nuovo ordine in Belgio nelle radiocomunicazioni mobili professionali

L’azienda di trasporti pubblici fiamminga De Lijn ha aggiudicato un contratto alla società belga TranzCom SA che, in collaborazione con Leonardo, aggiornerà la rete e gli equipaggiamenti di comunicazione di bordo della flotta di oltre 4.000 tram e autobus di De Lijn operativi nel nord del Paese.

Il nuovo sistema sarà la più grande rete Digital Mobile Radio (DMR) mai implementata nel settore dei trasporti pubblici in Europa. Sarà basato su tecnologia simulcast DMR, includendo oltre 160 stazioni base e oltre 4.000 modem. Il sistema verrà migrato senza interruzioni di servizio dall’attuale rete analogica alla tecnologia DMR Tier III. Alta affidabilità e utilizzo ottimizzato delle frequenze saranno garantiti dall’impiego della tecnologia simulcast, un fattore chiave per il successo dei sistemi di Leonardo in tutto il mondo. I nuove equipaggiamenti consentiranno di gestire comunicazioni digitali vocali e di dati attraverso il modulo DMRCab di Tranzcom a bordo dei mezzi.

Attiva in cinque province e con oltre 520 milioni di passeggeri trasportati all’anno, De Lijn è una delle più grandi compagnie di trasporto pubblico in Belgio. Gestisce tutti gli autobus urbani, suburbani e interurbani nelle Fiandre, il sistema di tram costieri nel Paese e la linea tranviaria di Anversa e Gand.

TranzCom, brand di VINCI Energies Belgium, è un fornitore di soluzioni per le telecomunicazioni e un integratore di equipaggiamenti elettrici. Offre soluzioni e servizi su misura, tra cui: infrastrutture di radiocomunicazione TETRA, DMR; applicazioni (GPS, AVL, ecc.); soluzioni radio e voce (TETRA, DMR, 4G, ecc.) imbarcate all’interno del veicolo; infrastrutture e applicazioni vocali (call center, messaggistica unificata, ecc.); applicazioni quali ad esempio software di localizzazione, sistemi di informazione ai passeggeri. TranzCom ha oltre 100 dipendenti e un fatturato di 39 milioni di euro.