SACE – SIMEST: parte la nuova campagna di comunicazione per export e internazionalizzazione delle PMI italiane

“Esportare ghiaccioli in Groenlandia. Nessuna impresa è impossibile per le imprese italiane”.

È solo uno degli slogan della prima campagna pubblicitaria targata SACE SIMEST che, celebrando la straordinaria capacità delle imprese italiane di compiere “imprese impossibili”, punta a raggiungere le migliaia di PMI che ancora non conoscono gli strumenti e le risorse messe a disposizione dal Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo Cassa Depositi e Prestiti (Cdp).
Ricorrendo a una creatività inconsueta e a un linguaggio ironico, la campagna lanciata ieri – realizzata dall’agenzia internazionale TBWA – rompe gli schemi rispetto agli standard istituzionali per intercettare l’attenzione di un numero crescente di imprese attraverso stampa nazionale e locale, radio, web, social media e affissioni.
Imprese che, a partire da oggi, possono accedere in modo semplice e intuitivo a un’ampia gamma di servizi assicurativi e finanziari attraverso un nuovo sito ad hoc www.sacesimest.it e i nuovi portali My Export Gate e My International Gate: il primo consente in pochi click di ottenere una stima dei costi di assicurazione dei rischi di mancato pagamento, richiedere report sull’affidabilità di potenziali clienti esteri, accedere a servizi di factoring; il secondo di richiedere direttamente online un finanziamento agevolato per l’internazionalizzazione e gestire quelli già in essere.
Si tratta – sottolinea Cdp – di un primo importante passo del programma di digitalizzazione sancito dal nuovo Piano Industriale di SACE SIMEST che, entro il 2020, mira a mobilitare 111 miliardi di euro di risorse a sostegno dello sviluppo internazionale delle imprese italiane. (aise)