Be Italian: a New York il meglio delle Eccellenze Lombarde a tavola

Mille miliardi di dollari in cibo, di cui 493 nei ristoranti, un mercato di “food specialities” che vale 85,87 miliardi, con tassi di crescita a doppia cifra. Negli Stati Uniti il prodotto alimentare italiano di qualità gioca sempre più un ruolo da protagonista, facendo leva sulla grande considerazione che i consumatori americani mostrano per il made in Italy e l’Italian lifestyle. In questa prospettiva si inquadra la missione istituzionale a New York, a cui parteciperà oggi l’assessore all’Agricoltura di Regione Lombardia Gianni Fava, insieme al presidente di CremonaFiere, Antonio Piva. Fava interverrà alla presentazione di “Be Italian, you are what you eat”, evento dedicato alle eccellenze made in Italy con il preview “Best food from Lombardy”.

“Si tratta del nuovo Salone di CremonaFiere dedicato alle eccellenze del Made in Italy e alle attrezzature per la ristorazione professionale sul mercato più importante del mondo – fa sapere il responsabile dell’agricoltura lombarda – in un paese in cui i consumatori particolarmente attenti alla qualità del cibo, i cosiddetti ‘Foodies’, sono oltre 40 milioni con un trend costantemente in crescita. Il valore dell’export di prodotti originari italiani si attesta sui 34 miliardi, a fronte di 60 miliardi di valore complessivo dell’italian sounding: la dimensione dell’agropirateria testimonia tanto i danni attuali recati all’economia nazionale, quanto le opportunità di espansione dell’export”.

Obiettivo della missione è creare aspettativa e interesse negli operatori professionali americani della ristorazione, “passaggio fondamentale – ha sottolineato Fava – per gettare le basi, sul mercato Usa, per la creazione di un network professionale nel settore della ristorazione e della distribuzione di prodotti enogastronomici italiani di alta qualità”. La serata promozionale coinvolgerà ristoratori, importatori, distributori, broker, chef, Media specializzati e generalisti, blogger e social influencer.

La preview di “Be Italian, best food from Lombardy” si svolgerà con la collaborazione e il supporto di Urban Expositions, società organizzatrice di International Restaurants & FoodService Show, manifestazione fieristica che nel 2018 ospiterà la prima edizione di “Be Italian”. L’evento è già bene avviato, e gode dell’apprezzamento e del riconoscimento da parte degli operatori professionali come una delle principali manifestazioni di settore degli Stati Uniti.

Fonte: Regione Lombardia