Terni-Narni: Invitalia lancia una call per investire nell’area di crisi

Invitalia lancia una call per invitare ad investire nell’area di crisi industriale complessa di «Terni-Narni».

L’obiettivo è rilevare i fabbisogni di investimento delle imprese e definire la gamma degli strumenti agevolativi da attivare.

Gli interessati avranno un mese di tempo per presentare le manifestazioni di interesse: la scheda da compilare è disponibile sul sito di Invitalia dalle ore 10.00 4 luglio 2017, fino alle ore 12.00 del 4 agosto 2017. 

La call rientra nelle azioni del PRRI – Progetto di Riconversione e Riqualificazione Industriale dell’area – che l’Agenzia sta elaborando su richiesta del MiSE insieme alla Regione Umbria e ai Comuni di Terni e Narni.

L’area di crisi industriale complessa coincide con i Comuni del Sistema Locale del Lavoro di Terni.

Le manifestazioni di interesse devono riguardare iniziative imprenditoriali da localizzare nell’area di crisi per la produzione di beni e servizi, la tutela ambientale, l’innovazione, attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale.

Per saperne di più

Fonte: Invitalia