Dal Consolato d’Italia a Melbourne una guida per investire nel Victoria

Per aprire un’attività imprenditoriale nello Stato australiano del Victoria, da oggi la strada è più in discesa. Presso l’Istituto Italiano di Cultura di Melbourne è stata presentata ufficialmente la “Guida al diritto societario australiano”, in cui vengono illustrati i primi passi che un imprenditore può seguire. La Guida, promossa dal Consolato Generale d’Italia e realizzata dal giurista Giovanni Di Lieto, è dedicata a “tutti gli Italiani con spirito d’iniziativa” e mira sia a fornire un quadro giuridico generale nel quale un neo-imprenditore si trova ad agire, sia ad offrire una serie di indicazioni pratiche sul sistema fiscale, sui prestiti bancari e sulle norme per l’immigrazione di imprenditori stranieri.


 

A Guide to Investing in Victoria by the Italian Consulate in Melbourne

Opening a business in the Australian state of Victoria is now a downhill path. The ‘Guide to the Australian business law,’ which explains the first steps that a business owner can follow, was officially presented at the Italian Institute of Culture in Melbourne. The guide, which has been sponsored by the Consulate General of Italy and put together by lawyer Giovanni Di Lieto, is dedicated to “all Italians with a sense of initiative” and is aimed at providing a general legal framework for new entrepreneurs, and also at offering a series of practical tips on the tax system, on bank loans and on rules for immigration by foreign businessmen.