Editoriale

èItalia 111 – Made in Italy

Riccardo Monti, Presidente di ICE-Agenzia

“L’Italia è tra i paesi più conosciuti e apprezzati nel mondo: fortissimo è l’interesse non solo per l’arte e la cultura italiana, ma per ciascuno dei prodotti del Made in Italy, dall’alta moda all’enogastronomia, dal design alle automotive, in generale per tutto l’Italian Life style. Basta guardarsi intorno per capire come, ovunque, c’è voglia di Italia. Ma non solo. La nostra capacità di ricerca, di innovazione, l’eccellenza delle nostre tecnologie nei processi di produzione sono riconosciute e apprezzate da molti. Spesso, di più all’estero che da noi. Grazie a questo e alle recenti riforme introdotte dal Governo, l’Italia offre oggi competenze tecnologiche e logistiche in grado di attirare attirare sempre più investitori stranieri. Con questo obiettivo, dopo quello già avviato a ottobre in Turchia, anche a Tokyo è nato uno specifico Desk per l’attrazione degli investimenti esteri in Italia, supportato da nuovi strumenti e competenze utili agli investitori. A questi ne seguiranno altri nelle maggiori piazze finanziarie globali. In totale, una decina di Desk specializzati che saranno realizzati dall’Ice, non più orientata principalmente alla promozione commerciale, ma fulcro istituzionale degli sforzi per aumentare gli investimenti diretti stranieri nel nostro Paese”.


 

“Italy is one of the best-known and most popular countries in the world: there is great interest not only for Italian art and culture, but also for every product of the Made In Italy brand, from high fashion to wine, food, design and cars or for Italian Lifestyle in general. We only have to look around to see that the desire for Italy is everywhere. But that’s not all. Our skills in the fields of research and innovation and the excellence of our technologies in production processes are recognized and appreciated by many – often abroad more than at home. Today, thanks to this and to the recent reforms introduced by the government, Italy offers technological and logistical expertise able to attract an increasing number of foreign investors. With this goal in mind, following the Desk already launched in Turkey in October, a specific Desk that aims to attract foreign investments in Italy has also been created in Tokyo, supported by new instruments and areas of expertise useful for investors. These will be followed by others in the major global financial centres. In total, a dozen specialized Desks will be created by ICE – the Italian National Institute for Foreign Trade. These will no longer be geared primarily towards the promotion of trade, but they will be an institutional hub of efforts to increase direct foreign investments in our country.”